Studio Legale

Avvocato Marco Di Gregorio

Home
Curriculum Attività Organizzazione Domiciliazioni Contatti Accesso Clienti Contratti on line English Version
Ora siete qui: Home > Tutela dei ConsumatoriSanzioni Amministrative  

Studio Legale Di Gregorio

Consulenza legale e assistenza giudiziale   

Via Francesco Lemmi 4
00179 Roma
Tel. 06 929 178 85 - Fax 06 233 222 315

mardigre@hotmail.com
Atti da impugnare
Come opporsi alle sanzioni amministrative per violazioni al Codice della Strada
Pubblicazioni
Verbale
(accertamento di violazione al Codice della Strada)


Ordinanza del Prefetto
(di rigetto del Ricorso avverso il Verbale)


Cartella di Pagamento
(per il recupero di somme derivanti da violazioni al Codice della Strada)

Preavviso di Fermo di Autoveicoli
(per il recupero di somme derivanti da violazioni al Codice della Strada)






Per opporsi alle sanzioni amministrative, nella maggioranza dei casi, la legge non impone di rivolgersi ad un legale, consentendo al cittadino di difendersi da solo.

Tuttavia, per chi non abbia specifiche conoscenze legali, spesso non è facile opporsi ad una sanzione amministrativa per violazione al codice della strada, a causa del tecnicismo delle procedure ed anche del continuo mutare delle norme sostanziali e procedurali.

La redazione di un atto da parte di un legale e la successiva assistenza in giudizio però, anche se sarebbe sempre consigliabile, in alcune circostanze può risultare piuttosto onerosa in relazione all'ammontare contenuto di certe sanzioni, inducendo molte persone a rinunciare ad opporsi anche in presenza di validi morivi di ricorso.


Nella colonna di sinistra sono elencate una serie di tipologie degli atti che le amministrazioni o le società concessionarie possono inviare per comminare una sanzione o recuperare il relativo credito.

Cliccando sulla tipologia di atto che si intende impugnare, verrà visualizzata una pagina con una sintesi degli aspetti legali più importanti ed alcune indicazioni utili a capire se vale la pena opporsi, a quale autorità rivolgersi e come farlo.



OPPOSIZIONE A SANZIONI AMMINISTRATIVE ON LINE

Chi avesse anche interesse a richiedere la redazione di una opposizione a sanzione amministrativa on line, attraverso questo sito, può farlo seguendo la seguente procedura:

1Inviare all'indirizzo: mardigre@hotmail.com il seguente messaggio: << Il sottoscritto _______________________ , nato a ___________ e residente a __________ in via ______________________ n. ____ , Cod. Fisc. __________________________, chiede una valutazione gratuita della possibilità di impugnare l'atto che allega alla presente e-mail, e l'indicazione dei costi che sarebbero eventualmente necessari per la redazione dell'atto di impugnazione. >>, allegando una copia dell'atto che si intende impugnare, (es. il verbale, cartella di pagamento, il preavviso di fermo, ecc., ricevuti dalla competente autorità.) Tale invio non comporta alcun impegno! Inoltre, in relazione ad ogni documento, atto o informazione inviata è garantita la massima riservatezza, nel rispetto del codice deontologico forense e della vigente normativa sul trattamento dei dati personali.

Entro lo stesso giorno dell'invio, riceverete una e-mail di risposta dall'indirizzo: mardigre@hormail.com. con la quale viene comunicato quale sarebbe il costo per la redazione dell'atto di impugnazione, qualora decideste di richiederlo.

A questo punto, qualora non si fosse interessati a richiedere la redazione dell'atto, è sufficiente non replicare a detta e-mail.

Qualora si desiderasse ricevere il ricorso, occorre invece:

2 - Rispondere alla e-mail ricevuta dichiarando: << Confermo l'incarico di redigere il ricorso alle condizioni indicate e che provvederò a versare il compenso richiesto a mezzo di bonifico bancario appena mi verranno comunicate le coordinate bancarie >>.

3Versare la somma indicata, a mezzo di bonifico bancario, sul conto corrente indicato nella successiva e-mail di risposta. (Per ragioni di trasparenza fiscale non sono possibili forme di pagamento diverse dal bonifico bancario)


L'atto verrà spedito via e-mail in un file di formato “.pdf”, entro tre giorni lavorativi dalla spedizione della e-mail di conferma del richiedente, unitamente alla fattura per l'importo pagato. (Previa verifica dell'avvenuto versamento)

Ricevuto l'atto richiesto il richiedente potrà, nei limiti della ragionevolezza, richiedere assistenza per eventuali ulteriori modifiche o adattamenti che ritenesse necessari.


Opposizioni e Ricorsi on line

Gli atti disponibili tramite il sito, non sono solo il risultato di un attento approfondimento della materia e dello studio delle relative norme sostanziali e procedurali, ma sono anche già stati tutti utilizzati con successo davanti ai competenti organi giudiziari.

Ad ogni modo, come è evidente, NON si garantisce affatto l'esito positivo dei ricorsi o delle opposizioni presentate basandosi sugli atti inviati e, soprattutto per i ricorsi al Giudice di Pace o ad altre autorità giurisdizionali, si consiglia vivamente di farsi comunque rappresentare da un avvocato.


Compensi per gli Atti richiesti on line

Tutti gli atti resi disponibili tramite il sito appartengono già alla consolidata esperienza dello studio.

Tale circostanza e la consolidata procedura di richiesta on line consentono allo studio un significativo risparmio di tempo e di costi, che si riflette sulle tariffe applicate al cliente (comunque nel rispetto del tariffario forense!).

L'ammontare complessivo del compenso è sempre comunicato prima di accettare l'incarico, per garantire la massima trasparenza.


Possibile rappresentanza in giudizio

Attraverso il sito è possibile ottenere solamente la REDAZIONE degli atti selezionati e l'invio degli stessi via e-mail. Sarà poi SEMPRE cura di chi intendesse opporsi effettivamente alla sanzione ricevuta attivare la procedura davanti alle autorità competenti e farsi rappresentare o comparire personalmente davanti alle stesse autorità.

Chi desiderasse invece ottenere anche assistenza giudiziale (che in tale materia è possibile solamente davanti al Tribunale di Roma ed al Giudice di Pace di Roma), può contattare direttamente lo studio.


A.D.R. - Analisi economica della negoziazione nelle Piccole e Medie Imprese: analisi costi/benefici
In: Riv. Flaminia, Luglio 2005.  (Coautore)

I diritti sulle opere dell’ingegno di ingegneri ed architetti
In:Rivista  "Consulting", Geva Edizioni, n. 5 Sett- - Ott. 2004.


La tutela legale delle invenzioni
In: "Notiziario dell'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Roma" n. 452 del novembre 2003)

La tutela dei brevetti farmaceutici e l'accesso ai farmaci nei paesi in via di sviluppo
In: Rivista "Panorama della sanità" n. 25 del 30.06.2003)



La tutela delle invenzioni biotecnologiche
In: Rivista "Panorama della sanità" n. 22 del 9.06.2003)